06 APR - La Sala Sinibaldi dell’ospedale G.B. Grassi è stata riempita oltre ogni ottimistica ...
05 APR - "I prodotti da fumo più utilizzati tra i giovani italiani di 13-15 anni sono le sigare...
https://bologna.repubblica.it/cronaca/2019/03/11/news/bologna_si_chiama_oreste_ed_e_il_villag...
Social e alcol: la dipendenza è la stessa - 08.01.2019

La dipendenza da alcol ha dei tratti in comune con la dipendenza da social network. In uno studio pubblicato sull’Australian Journal of Psychology emerge come entrambi i caratteri delle persone che soffrono o dell’una o dell’altra dipendenza, siano legati ad aspetti narcisistici, impulsivi e con alessitimia (un deficit che comporta la mancanza di espressione delle emozioni).

Lo studio
Alla ricerca hanno contribuito 143 giovani. “Abbiamo riscontrato non solo somiglianze, ma anche differenze tra gli amanti dei social network e dell’alcol, che devono essere prese in considerazione”, spiega Michael Lyvers, ricercatore della Bond University che ha condotto il lavoro.

Ad esempio, sulla base dei risultati ottenuti, i ricercatori hanno scoperto come agire sull’impulsività delle azioni può essere utile per tutte e due le dipendenze, mentre ridurre il narcisismo può essere particolarmente utile nel trattamento dell’uso eccessivo dei social.

Secondo la ricerca saranno necessari ulteriori studi per chiarire somiglianze e differenze nei fattori di rischio sulla dipendenza tra le sostanze e i comportamenti. Questo, anche per cercare di individuare nuove soluzioni per ridurre le dipendenze.

La dipendenza da alcol ha dei tratti in comune con la dipendenza da social network. In uno studio pubblicato sull’Australian Journal of Psychology emerge come entrambi i caratteri delle persone che soffrono o dell’una o dell’altra dipendenza, siano legati ad aspetti narcisistici, impulsivi e con alessitimia (un deficit che comporta la mancanza di espressione delle emozioni).

Lo studio
Alla ricerca hanno contribuito 143 giovani. “Abbiamo riscontrato non solo somiglianze, ma anche differenze tra gli amanti dei social network e dell’alcol, che devono essere prese in considerazione”, spiega Michael Lyvers, ricercatore della Bond University che ha condotto il lavoro.

Ad esempio, sulla base dei risultati ottenuti, i ricercatori hanno scoperto come agire sull’impulsività delle azioni può essere utile per tutte e due le dipendenze, mentre ridurre il narcisismo può essere particolarmente utile nel trattamento dell’uso eccessivo dei social.

Secondo la ricerca saranno necessari ulteriori studi per chiarire somiglianze e differenze nei fattori di rischio sulla dipendenza tra le sostanze e i comportamenti. Questo, anche per cercare di individuare nuove soluzioni per ridurre le dipendenze.

Fonte: Popular Science

Commissionaci un lavoro
Sostienici
Il tuo 5x1000
Iscriviti alla newsletter






Consenso alla privacy